Come è strutturato il Graduate Management Admission Test ? 

Il GMAT® è un computer-adaptive test che misura l'attitudine alla risoluzione di problemi di matematica, comprensione della lingua (lettura e scrittura), nonché le capacità analitiche dell'individuo. Il Graduate Management Admissions Test (GMAT®) è un requisito per l'ammissione alla maggior parte dei programmi MBA in tutto il mondo.

 

ll GMAT® è difficile?

Per ottenere un buon punteggio è necessario risolvere impegnativi problemi di matematica, identificare frasi grammaticalmente corrette e ben scritte, dimostrare buone capacità di analisi e di critica verso argomentazioni logiche; decifrare testi accademici avanzati e scrivere saggi persuasivi di analisi di alcuni argomenti, nei limiti di tempo previsti.

 

Come è calcolato il punteggio del GMAT®

Il punteggio totale del GMAT® è calcolato su una scala che varia da 200 a 800 punti, e prevede distinti punteggi parziali delle sezioni Quantitative e Verbal, entrambe calcolate su una scala da 11 a 51 punti. L'Analytical Writing Assessment (sezione saggistica) è valutata separatamente su una scala da 1 a 6 punti, mentre la nuova sezione di Integrated Reasoning è valutata su una scala da 1 a 8 punti.

 

Di quale punteggio ho bisogno?

Alcune business school richiedono un equilibrio tra i punteggi parziali Quantitative e Verbal. Altri programmi possono valutare punteggi elevati nella sezione Quantitative. Generalmente, tuttavia, è il punteggio totale quello determinante. Per essere seriamente considerati dalle migliori Business School al mondo, è necessario un risultato maggiore di una deviazione standard al di sopra della media, cioè 660 o superiore. Successo totale sul GMAT® sarebbe un punteggio di 700 o superiore, un livello raggiunto solo dal 10 per cento degli esaminati in tutto il mondo.

 

Come prepararsi ? 

La preparazione al GMAT® è un processo in 3 tappe:

  • Step 1: Conoscere I concetti fondamentali
    La preparazione dovrebbe iniziare con lo studio e la revisione dei concetti di base che vengono esaminati. È necessario avere confidenza con la matematica, algebra e geometria, con la grammatica inglese, lo stile, l'uso, le convenzioni e i modi di dire, e con i principi e il gergo della logica e dell'argomentare. Le lezioni di Bob, insieme al Basic Training for the GMAT® permetteranno di rispolverare o imparare ex novo questi concetti fondamentali per il test.

  • Step 2: Imparare le tecniche per affrontare il test
    Anche se si conosce a fondo la matematica, la grammatica e la logica contenuti nel test, alcune peculiarità del GMAT® possono ancora frapporsi tra voi e il vostro punteggio ideale. È necessario comprendere appieno la valenza di ciascuna domanda. È necessario acquisire strategie e metodi per trovare il proprio ritmo, le scorciatoie ed evitare le trappole presenti. Bob, che ha convissuto con il GMAT® per decenni, vi porta ad immedesimarvi in coloro che hanno creato l'esame e a comprenderne le finalità di ciascuna domanda.

  • Step 3: Practica, practica, practica
    Imparare i contenuti, le formule, le regole e gli stratagemmi non è sufficiente. È necessario mettere in pratica la teoria appresa attraverso i libri e le lezioni. Il database di domande provvisto da Bob comprende oltre 100 ore di pratica,  con domande molto simili a quelle reali del test, e per la maggior parte a livello di difficoltà adeguato per chi vuole raggiungere un punteggio vicino o superiore a 700.

 

Quanto tempo ci vuole per preparare il GMAT®?

Il Graduate Management Admission Council riferisce che in un recente sondaggio sui partecipanti, chi ha ottenuto un risultato di 700 punti o superiore, dichiara di aver utilizzato una media di 114 ore per la preparazione al GMAT®. Se si è già impegnati in altre attività lavorative o di studio, saranno necessari due o tre mesi per il raggiungimento di quel numero di ore. Durante le 8 settimane del nostro corso standard, 5 ore alla settimana saranno spese in aula; pertanto si consiglia di trovare altre 5-10 ore alla settimana per studiare ed esercitarsi da soli. Dopo aver partecipato a tutte le 40 ore di corso, è necessario dedicare allo studio circa 10-15 ore a settimana per almeno altre 2 settimane prima di affrontare il test.

 

Ho bisogno di seguire un corso di preparazione per riuscire nel GMAT®?

Per ottenere un punteggio che rispecchi esattamente le vostre capacità, è essenziale una buona preparazione prima di affrontare il test. E 'possibile prepararsi da soli se si è persone organizzate e disciplinate e se si dispone del materiale giusto. Il vantaggio del nostro corso GMAT® è che fornisce la struttura e  gli strumenti didattici corretti ed efficaci per affrontare il test.

 

È possibile preparare il GMAT® in un breve periodo di tempo ?

Si può essere pronti ad affrontare il GMAT® in meno di un mese se si è in grado e si è disposti a dedicare circa 30 ore alla settimana alla sua preparazione. Durante le 4 settimane del nostro corso intensivo si dedicano 10 ore alla settimana all'insegnamento in aula, da integrare con altre 20 ore settimanali di auto-apprendimento e pratica. Dopo aver completato le 4 settimane di corso, è bene prevedere una settimana per studiare ed esercitarsi per almeno altre 30 ore. Questa opzione intensiva è ideale per chi non è impegnato in altre attività lavorative o di studio e si può dedicare a tempo pieno alla preparazione del GMAT®.

 

Come ci si iscrive al GMAT®?

L'iscrizione al test GMAT® deve essere effettuata on-line attraverso l'attivazione di un account personale.

 

Bollettino Ufficiale del GMAT®

Se sei uno studente, inserisci l'università di appartenenza e il codice persona/matricola per avere degli sconti
Trasmissione Risultato alla tua Università


Dati per la fatturazione:
Compilare i seguenti campi solo nel caso in cui i dati di fatturazioni siano diversi da quelli sopra indicati
Acconsento alla comunicazione dei dati personali. Per maggiori informazioni leggere qui
Desidero ricevere news sui test
Chiudi Invia